21 Marzo 2019

NEWS
percorso: Home > NEWS > News Generiche

Parla il presidente Roberto Rossi: fiero del mio Real proveremo ad arrivare ai playoff

Il Real Fabrica viene da due sconfitte consecutive, un momento difficile con diversi infortuni e squalifiche, ma nonostante questo alla prima stagione di C1 la squadra fabrichese è in corsa per i play off. Il presidente Roberto Rossi, mai banale nelle sue considerazioni ha fatto un'analisi del momento del Real Fabrica e della prima stagione in C1 del Real Fabrica, e della storia di questa squadra che ha come obiettivo quello di arrivare a giocare nel nazionale e continuare a crescere con il settore giovanile

Momento difficile il real viene da due sconfitte, diverse fra loro, il momento è complicato con diversi acciacchi e squalifiche come se ne esce e crede ancora nei play off ?

Siamo nel periodo più difficile in questo primo anno di C1 tra risultati, squalificati e infortuni, mister Lucchetti è costretto ad allenarsi spesso con alcuni elementi dell'under 19 per sopperire alle tante assenze e garantire qualità e numero agli allenamenti, non è facile per lui preparare le partite con tutte queste difficoltà, ma è un combattente nato e questo lo trasmette anche alla squadra.
Il momento non è dei più rosei ma qui al Real si lavora tanto per portare questa società a competere spalla a spalla con tutti e cercando di raggiungere gli obiettivi che abbiamo a portata di mano, se ci riusciremo avremmo fatto un miracolo sportivo, sottolineo alla prima esperienza nel massimo campionato regionale, se non sarà così pazienza ci rimboccheremo le mani e ci riproveremo il prossimo anno, comunque vada sono orgoglioso di tutti loro e comunque nessuno deve provare delusione nei loro confronti perché garantisco io che hanno dato più di quello che avevano da dare per questa maglia e voglio che questo sia chiaro a tutti.

Sabato trasferta contro un avversario che conosciamo bene, il cortina squadra ostica e in un buon momento che partita si aspetta dai ragazzi ?

Sabato ci aspetta uno sliding doors di questa stagione, una porta, quella dei Playoff, che dovremo cercare in tutti i modi di lasciare aperta. Non sarà facile per le difficoltà che ho elencato prima ma se vogliamo continuare a sognare in grande bisogna credere nella vittoria e mettere in campo oltre ad un ottima prestazione anche cuore ma soprattutto testa, che adesso è un po' il limite di questa squadra se riusciremo a sfondare i limiti psicofisici allora potremmo ottenere una vittoria fondamentale per il nostro campionato e ripartire da questa per organizzare un ultimo assalto ai play-off.
Io sono fiducioso e so che i ragazzi lotteranno fino alla fine per regalare ai propri tifosi un sogno come questo impensabile ad inizio stagione.

Il Real è già salvo ed è in corsa per un qualcosa d' impensabile ad inizio stagione, ci racconti le sue sensazioni di questo primo anno di C1 ?

Come dicevo prima la stagione del Real è più che positiva abbiamo fatto più dell'obiettivo primario che era la salvezza tranquilla, e con 5 giornate di anticipo, e possiamo ambire a fare qualcosa d'importante in questo primo anno ma non deve essere un ossessione, qui al Real abbiamo sempre programmato e costruito i nostri successi sportivi con molta serenità e serietà senza mai perdere la bussola e senza la fretta di fare il passo più lungo della gamba, il lavoro l'umiltà il sacrificio sono le basi su cui posa tutta la società, e fino adesso siamo stati bravi e coscienziosi delle nostre possibilità e ci siamo sempre meritato i risultati ottenuti. Purtroppo il tifoso ragiona differentemente, vuole sempre vincere e li capisco io sono il primo tifoso, ma vincere e programmare una crescita constante non è semplice e non possiamo fare l'errore di farci coinvolgere troppo dall'entusiasmo dei nostri tifosi che per noi è importantissimo ma non deve distrarci e abbiamo il dovere di continuare sulle nostre politiche societarie e seguire le linee guida che abbiamo tracciato per costruire il nostro futuro del Real Fabrica che ormai è molto apprezzato e conosciuto in tutto il Lazio.
siamo una bella realtà che ambisce a diventare un punto di riferimento nel panorama del calcio a 5.




<<  
 >>

Serie C1 Girone B

CLASSIFICA

classifica alla 24° giornata 16-03-2019
SQUADRA PT
logo CarbognanoCarbognano55
logo AranovaAranova51
logo Virtus Pro Calcio ItaliaVirtus Pro Calcio Italia46
logo Spes Poggio FidoniSpes Poggio Fidoni43
logo Real FabricaReal Fabrica41
logo NordovestNordovest40
logo Albano Albano 40
logo Real CiampinoReal Ciampino34
logo Virtus FeniceVirtus Fenice31
logo Vigor Cisterna Vigor Cisterna 28
logo Cortina Sp. ClubCortina Sp. Club26
logo Sporting HornetsSporting Hornets20
logo C.C.C.P. 1987C.C.C.P. 198717
logo TC Parioli TC Parioli 9
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata